domenica 2 aprile 2017

Risotto con Asparagi Selvatici e Pomodorini Secchi Bio


Buona Domenica a tutti/e! E' tempo di asparagi, quindi cosa ne pensate di un bel risotto cremoso e vegetariano? Come sapete, io amo i risotti e non smetterei mai di mangiare riso, ahah! Penso proprio che non mi stancherei mai. :-)

Per questa ricetta ho utilizzato i profumatissimi pomodorini secchi biologici di Agriblea, versatili in cucina e che arricchiscono qualsiasi piatto.
Gli asparagi selvatici che ho utilizzato li ha raccolti uno ad uno il mio ragazzo, che come mi pare di avervi già detto tempo addietro è un appassionato e gli piace molto andare alla ricerca per i boschi intorno al suo paesino. :-) Vediamo insieme come si prepara questo risotto.

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-160 gr. riso per risotti
-1 mazzetto di asparagi selvatici
-8 Pomodorini Ciliegini Bio Agriblea
-1/4 cipolla bio
-4 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-30 ml vino bianco siciliano
-1 foglia alloro essiccato
-1 cucchiaio Grana Padano grattugiato
-1 noce di burro
-brodo vegetale, sale q.b.

PREPARAZIONE:
Pulite gli asparagi selvatici eliminando le parti più dure e sciacquateli con abbondante acqua fresca. Tagliateli a pezzetti lunghi circa 1 cm e teneteli da parte. Mettete a rinvenire i pomodorini secchi in 1 bicchiere d'acqua tiepida per circa 10-15 minuti e infine strizzateli e sminuzzateli.

Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e mettetela in una pentola a sponde alte. Aggiungete 1-2 cucchiai d'acqua ed una foglia di alloro essiccato. Accendete il fuoco a fiamma media e lasciate stufare la cipolla.

Nonappena l'acqua è stata assorbita del tutto, aggiungete l'olio e.v.o. e mescolate. Fate soffriggere la cipolla e quando diventa dorata unite il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti.

Aggiungete adesso anche gli asparagi a pezzetti e fate saltare il tutto per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco e mescolate con cura.
Quando il vino è evaporato del tutto, aggiungete 3-4 mestoli di brodo vegetale caldo e fate cuocere il risotto per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Solo se necessario, bagnate il risotto con qualche altro mestolo di brodo ma sempre senza esagerare.

A metà cottura unite anche i pomodorini secchi a pezzetti e mescolate con cura. Nonappena il risotto è cotto, togliete la pentola dal fuoco e mantecatelo con 1 noce di burro e 1 cucchiaio di Grana Padano grattugiato fresco. Servite il risotto ben caldo, decorando i piatti con un trito di prezzemolo fresco. Consumate subito.





Per scoprire ALTRE RICETTE CON ASPARAGI cliccate QUI
Per scoprire ALTRE RICETTE CON POMODORI SECCHI cliccate QUI
Per scoprire ALTRE RICETTE DI RISOTTI cliccate QUI

BUON APPETITO! ;-)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...