lunedì 25 settembre 2017

KitKat Cheesecake


Come sicuramente ricorderete, il 12 Settembre il mio food blog ha compiuto ben 6 anni (se vi siete persi/e il post cliccate QUI) e in occasione di questa ricorrenza speciale ho preparato questa golosissima cheesecake.

Si tratta di un delizioso e fresco dolce al cucchiaio, che piace sia ai grandi che ai bambini. Per questa ricetta ho utilizzato i famosi wafer KitKat ma se volete li potete sostituire con i biscotti Togo o con qualcos'altro. Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (PER 6-8 PERSONE)
Per la base:
-200 gr. biscotti tipo Grancereale al cacao
-100 gr. Burro Lurpak Classico

Per la crema:
-500 gr. Philadelphia
-500 ml panna fresca da montare
-80 gr. zucchero a velo
-9 gr. gelatina in fogli
-2 cucchiai latte parz. scremato
-1 bustina vanillina

Per decorare:
-200 gr. KitKat al cioccolato
-scagliette di cioccolato q.b.


PREPARAZIONE:
Per prima cosa preparate la base di biscotto. In un pentolino fate sciogliere a bagnomaria (o a fiamma molto bassa) il burro tagliato a cubetti e quando diventa liquido lasciatelo intiepidire.

Mettete i biscotti spezzettati nel robot da cucina e frullateli fino ad ottenere una polvere molto fine. Prendete ora una ciotola di medie dimensioni e all'interno versatevi i biscotti sbriciolati e il burro fuso tiepido. Mescolate i 2 ingredienti fra loro, quindi versate il composto su una teglia a cerniera del diametro di 22-24 cm circa, foderata con carta da forno.

Utilizzando un cucchiaio, distribuite in maniera uniforme il composto di biscotti e burro e ponete a solidificare in frigorifero per circa 30 minuti. Mentre attendete, preparate la crema.

Mettete a bagno i fogli di gelatina in acqua freddissima per circa 10 minuti. Mescolate il formaggio cremoso Philadelphia con 40 gr. di zucchero a velo (all'incirca 2 cucchiai colmi) e aggiungete la bustina di vanillina e qualche KitKat tritato grossolanamente.

Montate la panna a neve fermissima, insieme alla rimanente parte di zucchero a velo (cioè 40 gr.) e amalgamatela con la crema di Philadelphia. Mescolate bene il tutto per ottenere un composto senza grumi ma con movimento dal basso verso l'alto (per non smontare il composto).

Strizzate la gelatina ormai ammorbidita e mettetela in un pentolino con i cucchiai di latte. Accendete il fuoco a fiamma bassissima e mescolate frequentemente fino a quando non si sarà sciolta del tutto.

Fate intiepidire la gelatina e successivamente versatela a filo sulla crema di panna e Philadelphia. Versatela gradatamente, altrimenti si formeranno dei fastidiosi grumi. Versate infine la crema sulla base di biscotto, livellate per bene con un coltello a lama liscia, quindi decorate con ciuffetti della stessa crema, KitKat e scagliette di cioccolato (come in foto).

Ponete la cheesecake a raffreddare in frigorifero per almeno 3-4 ore prima di consumarla. Questo dolce si può conservare per un massimo di 2 giorni dalla preparazione.




BUON APPETITO! ;-)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...