sabato 7 ottobre 2017

Torta Salata con Funghi Champignon, Pancetta Affumicata e Asiago


Buon Sabato a tutti/e! Le torte salate sono uno dei miei antipasti preferiti, innanzitutto perchè ci si può sbizzarrire con gli ingredienti da utilizzare e poi perchè sono gustose e ottime sia calde che fredde... Insomma, datemi un motivo per non amarle!

Questa torta salata (o quiche) con funghi freschi champignon, pancetta affumicata e formaggio Asiago DOP è davvero stuzzicante e facile da realizzare, ideale da servire per una cena fredda, un buffet di compleanno oppure durante un apericena in compagnia. Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (PER 4-6 PERSONE):
-1 rotolo di pasta sfoglia fresca
-2 uova bio
-250 gr. funghi champignon
-200 gr. formaggio Asiago DOP
-200 ml panna da cucina
-100 gr. pancetta affumicata
-3 cucchiai Grana Padano grattugiato fresco
-3 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-1 spicchio aglio
-sale q.b.

PREPARAZIONE:
Pulite i funghi e affettateli in maniera sottile; prendete un'ampia padella e all'interno mettetevi lo spicchio d'aglio schiacciato e l'olio e.v.o. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l'aglio diventa dorato unite i funghi e fateli saltare a fiamma vivace per qualche minuto.

Successivamente aggiungete anche la pancetta affumicata a cubetti e mescolate con cura. Abbassate adesso la fiamma, coprite con un coperchio e fate cuocere il tutto per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo togliete la padella dal fuoco, regolate di sale e lasciate intiepidire il condimento a temperatura ambiente.

A parte in una ciotola capiente sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale; unite la panna da cucina, il Grana Padano grattugiato fresco e infine anche il formaggio Asiago tagliato a cubetti. Aggiungete anche i funghi e la pancetta (ormai tiepidi) e mescolate tutti gli ingredienti fra loro.

Prendete adesso una teglia rotonda del diametro di 22-24 cm circa e posizionatevi all'interno il rotolo di pasta sfoglia con la sua carta da forno in dotazione. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, quindi versatevi il ripieno preparato precedentemente.

Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l'interno e infornate a 180°C per circa 40 minuti (forno statico) o comunque fino a quando la torta salata sarà perfettamente cotta sia sopra che sotto. Infine sfornate la torta salata e lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla.

Questa portata può essere realizzata con un largo anticipo, per poi essere scaldata appena in forno prima di consumarla (anche fredda sarà buonissima). Sarà possibile conservare questa torta salata per un massimo di 2 giorni dalla preparazione.



BUON APPETITO! ;-)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...