giovedì 21 settembre 2017

Cornetti Salati farciti con Maionese, Salame, Rucola, Pomodoro e Emmenthal (con Lievito Madre)


Nel post precedente vi ho mostrato il piccolo buffet che ho allestito in occasione del 6° compleanno del mio blog, oggi invece vi propongo la prima ricetta.

Si tratta di soffici e profumati cornetti salati di pasta brioche, realizzati con lievito madre essiccato (ho voluto provare quello de "La Prova del Cuoco" e lo trovo ottimo!) e successivamente farciti con maionese, salame Milano, formaggio Emmenthal, rucola fresca e pomodoro a fette.

Un'ottima idea sia per un buffet di compleanno che per l'aperitivo! Un consiglio: se volete accorciare i tempi di lievitazione, potete sostituire il lievito madre con quello di birra disidratato in bustina... In questo modo la lievitazione durerà come sempre un'oretta o poco più. ;-) Vediamo insieme come si preparano.

INGREDIENTI (PER CIRCA 10 CORNETTI SALATI)
Per la pasta brioche:
-500 gr. farina Manitoba
-40 gr. lievito madre essiccato
-315 ml acqua tiepida
-50 gr. burro ammorbidito
-35 gr. zucchero
-20 gr. sale

Per la spennellatura e decorazione:
-1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte
-semi di sesamo e di papavero q.b.

Per la farcitura:
-140 gr. salame Milano (o Napoli)
-120 gr. formaggio Emmenthal a fette
-2 pomodori poco maturi
-rucola fresca, maionese q.b.


PREPARAZIONE:
In una ciotola capiente mettete la farina e il lievito madre essiccato; utilizzando un cucchiaio mescolate i 2 ingredienti e successivamente aggiungete lo zucchero, il burro ammorbidito e tagliato a tocchetti e versate gradatamente l'acqua tiepida. Solo per ultimo aggiungete il sale.

Impastate tutti gli ingredienti fra loro, quindi trasferite l'impasto sul tavolo e con le mani infarinate inpastate fino ad ottenere un panetto soffice ed elastico (ci vorranno all'incirca 10 minuti). Infine rimettete l'impasto nella ciotola, copritelo con uno strofinaccio umido e fatelo lievitare in un luogo caldo fino a quando raddoppierà di volume (circa 2-3 ore).

Quando l'impasto è lievitato, riprendetelo e stendetelo con il mattarello in una sfoglia alta circa 2 cm. Utilizzando un tagliapasta (o tagliapizza), ricavate circa 8-10 triangoli di egual misura. Prendete il primo triangolo di pasta e, partendo dalla base, arrotolatelo formando un cornetto e ripiegate le punte verso l'interno.

Man mano che i cornetti sono pronti, posizionateli su una teglia foderata con carta da forno. Infine ponete nuovamente a lievitare per circa 20 minuti nel forno preriscaldato e spento.
Trascorsa la seconda lievitazione, spennellate i cornetti con il tuorlo leggermente sbattuto con il latte e decorate con semi di sesamo e/o di papavero (facoltativo).

Infornate i cornetti in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 15-20 minuti. Quando i cornetti sono perfettamente dorati sia sopra che sotto, sfornateli e lasciateli intiepidire. Infine farciteli con uno strato generoso di maionese, salame ed Emmenthal a fette, pomodoro e rucola fresca.

Questi cornetti salati possono essere realizzati in anticipo, per poi essere farciti al momento di consumarli. Si mantengono perfettamente soffici fino a 1 giorno dalla preparazione.



BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

Mila ha detto...

Bellissima idea e grazie mille per la ricetta!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...