domenica 26 novembre 2017

Torta con Crema Chantilly e Fragoline di Bosco (per il mio Compleanno!)


Buona Domenica! Anche se in ritardo, vi mostro la torta che ho realizzato in occasione del mio compleanno (che è avvenuto il 28 Ottobre), ovvero una soffice torta al limone farcita con crema Chantilly all'italiana e decorata con fragoline di bosco.

Questo dolce, apparentemente complicato, è piuttosto semplice da realizzare... Ci vuole solo un po' di pazienza e tanto amore! ;-)
Una torta indicata per una festa di compleanno oppure per una ricorrenza speciale... Farete un figurone!!! Vediamo insieme come si prepara.

INGREDIENTI (PER 6-8 PERSONE)
Per la Torta al Limone:
-300 gr. Farina 00
-3 uova bio
-300 gr. zucchero
-100 gr. Burro Classico Lurpak
-3 limoni non trattati
-120 ml latte parz. scremato
-1 bustina lievito vanigliato per dolci

Per la Crema Chantilly all'Italiana:
-500 ml crema pasticcera
-250 ml panna fresca
-2 cucchiai zucchero a velo

Per la Bagna analcolica:
-200 ml acqua
-3 cucchiai zucchero
-scorza di 1 limone non trattato

Per decorare:
-250 gr. fragoline di bosco
-250 ml panna fresca
-zuccherini colorati q.b.


PREPARAZIONE
Per la base/torta al limone: In una ciotola capiente sbattete i tuorli con lo zucchero, finchè non saranno diventati chiari e spumosi. A parte setacciate la farina con il lievito e aggiungete questi ultimi al composto di uova e zucchero.

Unite adesso il burro fuso (tiepido), il succo dei limoni non trattati, il latte parzialmente scremato (a temperatura ambiente) ed infine gli albumi montati a neve. Mescolate bene l'impasto con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontare gli albumi.
Versate l'impasto in una teglia del diametro di 24 cm circa e infornate in forno statico già caldo a 180°C per 35 minuti circa (ricordatevi sempre di fare la prova dello stuzzicadenti).
Quando la torta è cotta, attendete che sia totalmente fredda prima di tagliarla. A questo punto io ho tolto la calotta superiore (per fare in modo che la torta avesse una base stabile) e ho tagliato la torta al limone in 3 dischi.

Adesso procedete con la preparazione della bagna analcolica, ideale per le torte dei bambini. In un pentolino mettetevi l'acqua, lo zucchero e la scorza del limone (intera, non grattugiata) e portate ad ebollizione per circa 15 minuti o comunque finchè sarà diventata uno sciroppo. Fate raffreddare e successivamente utilizzate per bagnare i dischi di torta.

Per la crema pasticcera vi consiglio di seguire la mia ricetta, che trovate QUI. Montate la panna fresca con lo zucchero a velo, dovrà essere montata a neve fermissima, perchè andrà amalgamata con la crema pasticcera (fredda).

Adesso potete procedere con l'assemblaggio della torta: bagnate la base con lo sciroppo analcolico, farcite con uno strato generoso di crema Chantilly e coprite con un altro strato di torta. Bagnate nuovamente con lo sciroppo e ricoprite con un altro strato generoso di crema. Infine posizionate l'ultimo disco di torta e bagnate con lo sciroppo come avete fatto prima. Ponete la torta in frigo e nel frattempo montate la rimanente panna fresca a neve fermissima.

Utilizzando una sac-à-poche, decorate la torta a vostro piacimento e al centro decoratela con le fragoline di bosco come ho fatto io. E' consigliabile spruzzare le fragoline di bosco con della gelatina per frutta, per fare in modo che restino sempre lucide.

Il tocco finale l'ho dato decorando ulteriormente con dei cuoricini di zucchero (ma è facoltativo).
Ponete la torta  in frigorifero fino al momento di consumarla. Questo dolce può essere conservato al massimo per 2 giorni dalla preparazione.


BUON APPETITO! ;-)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...