mercoledì 3 gennaio 2018

RISOINFIORE: la qualità del "Riso a Residuo Zero"


Bentrovati, oggi ho il piacere di parlarvi di un'azienda agricola italiana a conduzione familiare, nata nel cuore della Bassa Vercellese (fulcro della risicoltura italiana) e che produce riso di qualità a "Residuo Zero".

Come sapete, sono una grande consumatrice di riso (che siano risotti, arancine o sushi poco importa!) e quando ho conosciuto l'azienda RISOINFIORE mi ha incuriosita per la caratteristica del "Riso a Residuo Zero".

Di cosa si tratta? Il "Riso a Residuo Zero" è esente da qualsiasi traccia di prodotti fitosanitari, possiede una certificazione come da normativa e anche una tracciabilità che garantisce "l'intera filiera", dalla coltivazione alla raccolta e lavorazione 100% Made in Italy.

L'utilizzo dei fitofarmaci incide in maniera negativa non soltanto sull'ambiente ma anche sui lavoratori e sui consumatori. Questi fitofarmaci vengono generalmente utilizzati per sopprimere quegli insetti che rischiano di compromettere il raccolto; si depositano nei primi strati del terreno, influenzando negativamente la vita microbica e lo sviluppo di batteri, alghe, funghi e lombrichi.

Oltre a causare tossicità al terreno, un frequente utilizzo di fitofarmaci può causare gravi danni alla salute dell'uomo e degli animali. I lavoratori agricoli rischiano l'intossicazione per inalazione, ingestione e contatto dermico.

Alla luce di tutti gli effetti negativi causati dai fitofarmaci, l'azienda agricola RISOINFIORE si impegna costantemente nell'ottenere un prodotto genuino e di qualità, adottando il progetto di "Agricoltura Sostenibile", rispettando le tecniche indicate con molta attenzione e precisione.

Da sempre, infatti, l'azienda utilizza le tecnologie più innovative: dispone di un impianto fotovoltaico, usa il sistema di guida GPS e ha la mappatura delle produzioni, per ottimizzare l'impiego di concimi e sementi, al fine di ottenere un prodotto finale sempre migliore.

Il prodotto di punta dell'azienda è il Riso Fino Gloria; questo riso è disponibile nella versione parzialmente lavorato e semi integrale.

Il Riso Fino Gloria dell'azienda RISOINFIORE è l'unico riso a residuo zero presente sul mercato con marchio registrato.
Il metodo di lavorazione è a pietra e avviene in maniera lenta e delicata. Con questo metodo il riso semi integrale viene soltanto "accarezzato" assumendo un colore ambrato, conservando la sua gemma e tutte le proprietà organolettiche e nutrizionali contenute negli strati più esterni dei chicchi, rendendoli più sgranati e saporiti.

Sia il riso parzialmente lavorato che quello semi integrale possono essere impiegati per la preparazione di risotti, minestre, dolci e timballi.
Dai chicchi del Riso Gloria semi integrale a residuo zero si ricava, inoltre, la Farina di Riso semi integrale e macinata a pietra.

Come ho scritto sopra, si tratta di un prodotto 100% Made in Italy che, oltre ad essere esente da residui di fitofarmaci, è coltivato in agricoltura sostenibile e conservativa con utilizzo di energia rinnovabile ed essiccazione di tipo "dolce".





I prodotti dell'azienda RISOINFIORE possono essere acquistati on-line oppure presso i rivenditori con punto vendita, per saperne di più cliccate QUI per accedere al SITO.

Spero che il mio post vi sia piaciuto, continuate a seguirmi perchè nei prossimi giorni pubblicherò le prime ricette realizzate con questi ottimi prodotti. Ciao e a presto! ;-)

2 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Una bella collaborazione, complimenti e aspetto le tue ricette succulente ! A presto !

Giovanna La Barbera ha detto...

Grazie cara Andreea! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...