mercoledì 4 aprile 2018

Colomba salata con Pancetta, Scamorza e Pomodori Secchi


Ciao a tutti/e! Avete trascorso bene le festività pasquali? Spero di sì... Io non mi posso lamentare, mi sono goduta del buon cibo immersa nella natura, insieme alle persone a cui tengo maggiormente.

Dunque, sempre parlando di Pasqua, oggi vi propongo (anche se un po' in ritardo) la ricetta di una soffice e appetitosa colomba salata. Anni fa ne avevo preparata una simile e la trovate in QUESTO POST.

Questa colomba salata è uno sfizioso prodotto da forno ideale da consumare come antipasto oppure da servire al posto del pane. Si mantiene soffice e fragrante fino ad 1 giorno dalla preparazione, tuttavia è sempre consigliabile scaldarla in forno a microonde prima di consumarla.

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Dispensa Lucana, mettete "mi piace" alla pagina Facebook cliccando QUI! Vediamo insieme come realizzare questa colomba salata.

INGREDIENTI (PER 6-8 PERSONE):
-350 gr. Farina Tipo 1
-150 gr. Farina 00 Molino Gallo Antonio
-25 gr. lievito di birra fresco
-315 ml acqua tiepida
-60 ml olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-35 gr. zucchero
-18 gr. sale
-150 gr. pancetta affumicata a cubetti
-200 gr. scamorza affumicata a cubetti
-10 pomodori secchi sott'olio

Per Spennellare e Decorare:
-1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte
-semi di sesamo q.b.


PREPARAZIONE:
In un'ampia ciotola mescolate le 2 tipologie di farina; al centro fate un buco e posizionatevi il lievito di birra fresco sbriciolato. Sciogliete quest'ultimo con un po' di acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, l'olio e.v.o. e infine il sale.

Amalgamate tutti gli ingredienti versando gradatamente tutta l'acqua e non appena otterrete un composto denso e appiccicoso trasferitelo sul piano del tavolo infarinato.

Impastate a mano per circa 10 minuti, noterete che l'impasto diventerà soffice ed elastico, quindi rimettetelo nella ciotola infarinata e copritelo con uno strofinaccio umido. Ponete a lievitare in un luogo caldo per circa 2 ore.

Trascorso il tempo della lievitazione aggiungete la pancetta, la scamorza affumicata e i pomodori secchi tritati all'impasto, maneggiandolo con cura per non farlo sgonfiare.

Suddividete l'impasto in 3 parti di cui una più grande e le altre 2 più piccole ma della stessa dimensione. Prendete lo stampo per colomba e posizionatevi al centro la parte più grande di impasto (dando una forma tipo cilindro) e accanto le altre 2 parti che rappresentano le ali.

Ponete nuovamente a lievitare nel forno spento per circa 1 ora o comunque fino a quando l'impasto raggiunge i bordi dello stampo. Trascorsa la seconda lievitazione, estraete la colomba salata dal forno e spennellatela con il tuorlo miscelato con il latte, quindi decorate con i semi di papavero.

Infornate la colomba salata in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 30 minuti. Se durante i primi 10 minuti di cottura noterete che la colomba si colori troppo velocemente in superficie, copritela con un foglio di carta d'alluminio.

Quando è pronta, sfornate la colomba salata e gustatela calda oppure tiepida.




BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

Francesco D'Angelo ha detto...

Ciao Giovanna, la colomba salata che hai preparato sembra molto buona, complimenti. Questo sito Dispensa Lucana non l'ho mai sentito, comunque grazie per avercelo consigliato. Ti auguro una buona giornata, Franco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...